PUTIZA

Tradizionalmente presente sulle tavole nel periodo natalizio, la PUTIZA si avvolge su se stessa come un ricciolo di bora, il vento del Nord che soffia implacabile sulla città nei mesi invernali.

La PUTIZA ripropone un dolce d’origine boema che fece la sua prima apparizione a una festa data dai Principi Massimiliano e Carlotta al Castello di Miramare.

Dosato miscuglio d’uvetta, cioccolato, burro, zucchero, arancio con un goccio di rhum, questo dolce racchiude in sè i sapori della Mitteleuropa.

Realizzato da Research and consulting srl - Concept e immagini Isabella Bembo